Inclusione scolastica

Una scuola per tutti e di tutti non è solo un diritto di tutti, ma anche una responsabilità di ognuno. Una scuola inclusiva è un atto di responsabilità civile e umana” (C. de Vecchi).

Da tale citazione partiamo per comprendere la finalità del Piano per l’Inclusione, che deve essere visto non solo come un documento che fotografa quello che è lo stato dei bisogni educativi della scuola nei suoi punti di forza e di criticità, ma piuttosto come un processo i cui interventi mirati riguardano più il sistema che la persona.

Ed è proprio per questo motivo che la sua redazione è un’assunzione di responsabilità per rispondere adeguatamente ed efficacemente a tutte le diversità individuali di ciascun alunno.

Solo così la scuola diventa reale fattore di promozione umana e sociale in cui non solo gli alunni vengono valorizzati nella loro unicità, ma anche i docenti intuiscono che questo rappresenta per loro una grande opportunità di crescita professionale.

PIANO PER L’INCLUSIONE

https://itaspertini.edu.it/wp-content/uploads/2020/12/Piano-per-linclusione.pdf

SITO MIUR – Inclusione e integrazione

https://www.miur.gov.it/inclusione-e-intercultura

NORMATIVA DSA