Molise senza sostanze stupefacenti, premiato l’Istituto “Pertini-Montini-Cuoco”

La scuola rappresentata dal Dirigente Scolastico Prof. Umberto Di Lallo è salita sul secondo gradino del podio con il cortometraggio “Stupefacenti ma senza sostanze”, realizzato dalla studentessa Lanfranca De Simone della classe 5C, che ha vinto 500 euro.

L’Istituto del capoluogo si è distinto anche perché un altro lavoro della stessa scuola è stato selezionato dalla commissione rientrando tra i sette che sono stati ammessi all’evento conclusivo tenutosi lo scorso 27 ottobre nell’Auditorium della ex Gil del capoluogo. Si tratta del filmato “Nero: il colore della dipendenza”, del team di 5 D costituito da Paola Picciuto, Francesco Pascarella, Veronica Pia Petti.

 

Foto: La studentessa vincitrice del 2° premio- Lanfranca Johanna Pia De Simone con le Hostess e Steward

 

Foto: Gli studenti partecipanti al concorso con la docente referente del progetto Prof.ssa I. Ricciardella

Scarica allegati