Draghi: confermata la strategicità dei settori della conoscenza. Ora confronto con le parti sociali